Al via la nuova edizione di Sì … Geniale!

News

- Formazione e Ricerca

Al via la nuova edizione di Sì … Geniale!

Il grande concorso per tutte le scuole ha anche una sezione dedicata alla robotica

Una sezione dedicata a robotica e intelligenza artificiale e la possibilità di partecipare realizzando cortometraggi. Con queste novità prende il via la nuova edizione di Sì … Geniale, la mostra/concorso aperta a tutte le classi delle scuole della provincia di Pistoia, da quelle dell’infanzia alle superiori.

Il progetto della Fondazione Caript, che coinvolge centinaia di studenti con i loro insegnanti nella realizzazione di Prodotti d’ingegno, giunge alla quinta edizione e propone nuove modalità con le quali i partecipanti potranno dispiegare al massimo grado la propria creatività.

Due sono le modalità suggerite per realizzare e presentare i prodotti in concorso: alla tradizionale installazione di progetti “fisici”, infatti, si affianca la proposta di partecipare realizzando un cortometraggio. Si tratta, comunque, solo di suggerimenti perché alle scuole è data la più ampia libertà di scelta su quale Prodotto d’ingegno elaborare.

Le sezioni del concorso sono quattro: l’area della libera fantasia e della libera invenzione (con progetti che possono spaziare dalla matematica alle scienze sperimentali, dalla letteratura alla storia); la sezione L’arte ha bisogno di te!, in collaborazione con Pistoia Musei, dedicata al patrimonio culturale e in particolare a Palazzo de’ Rossi, Antico palazzo dei Vescovi, Palazzo Buontalenti e museo di San Salvatore come luoghi da trasformare e reinventare grazie al contributo di giovani e giovanissimi; A Gea per creare il futuro, in collaborazione con la società “green” di Fondazione Caript, per progetti dedicati alla sostenibilità, alla salvaguardia e alla cura della natura, oltre che alla valorizzazione del grande parco di Gea, alle porte di Pistoia. A queste già sperimentate sezioni se ne affianca una nuova: Robotica & I.A., dedicata a prodotti nel campo della robotica educativa, dell’intelligenza artificiale, della realtà aumentata e di tutto ciò che ha a che fare con le nuove tecnologie.

A conclusione del percorso di ideazione e realizzazione, i Prodotti d’ingegno saranno esposti al pubblico ne Il Giardino delle Invenzioni, la mostra che sarà inaugurata il 2 maggio del prossimo anno e che, allestita nello splendido convento di San Domenico a Pistoia, sarà visitabile dal 3 al 7 maggio 2023. L’appuntamento con la grande festa per le premiazioni si svolgerà sabato 6 maggio nel parco di Gea.

Il concorso ha una ricca dotazione di premi: ai primi tre classificati delle scuole elementari, medie e superiori andranno 8mila euro ciascuno mentre, sempre per queste scuole, tre premi di 4mila euro saranno consegnati a ciascuno dei secondi classificati e tre premi di 2mila euro andranno ai terzi classificati. Un premio di 4mila euro è destinato al primo classificato delle scuole dell’infanzia, mentre con 500 euro saranno premiate tutte le scuole dell’infanzia partecipanti.

I premi messi in palio dalla Fondazione sono destinati all’acquisto di materiale didattico, a innovare arredi e spazi nelle scuole o a viaggi educativi e formativi.

Verrà inoltre assegnato un premio speciale per ciascuna delle sezioni dedicate ad arte, natura e robotica.

Entro fine gennaio le scuole dovranno confermare la propria partecipazione ed entro fine marzo dovrà essere inviata una descrizione del prodotto e del percorso per realizzarlo. Infine, entro la metà di aprile dovranno essere completati i Prodotti d’ingegno. Moduli di partecipazione, dettagli del concorso e informazioni sui contatti sono pubblicati qui.