Aperto il bando per la cultura 2024

Aperto il bando per la cultura

News

- Cultura

Aperto il bando per la cultura

A disposizione delle associazioni pistoiesi 250mila euro per realizzare eventi e progetti

Aperto il bando per la cultura 2024

250mila euro per realizzare iniziative

Aperto il bando per la cultura: con l’edizione 2024 di Sviluppo e cultura, la Fondazione mette a disposizione delle associazioni della provincia di Pistoia 250mila euro. L’obiettivo è sostenere la realizzazione di eventi e progetti in ambito artistico (dalle arti visive agli spettacoli, dalla letteratura alla poesia), oltre che favorire iniziative dedicate alla storia e alle tradizioni del territorio.

Chi può partecipare

Al bando possono partecipare gli enti no profit e gli enti ecclesiastici e religiosi che hanno sede o comunque operano in provincia di Pistoia. Le proposte saranno valutate in base alla capacità di creare partecipazione e di generare un significativo impatto sull’offerta culturale complessiva del territorio oltre che per il loro carattere innovativo considerando, a esempio, l’utilizzo di video mapping, realtà aumentata, esperienze immersive e impiego di tecnologia digitale.

Un investimento per il territorio

“È un investimento che confermiamo – sottolinea il presidente di Fondazione Caript, Lorenzo Zogheri perché eventi e progetti culturali contribuiscono in modo determinante alla vivacità di un territorio e alla sua capacità di attrazione. Siamo convinti che la cultura sia una delle principali leve che possiamo attivare anche in chiave di sviluppo complessivo a favore delle comunità. Questo bando è una delle molte iniziative che, anche nel 2024, realizzeremo in questa direzione”.

Modalità di finanziamento

Sviluppo e cultura prevede diverse modalità di finanziamento, in modo da agevolare il più possibile chi si impegna in attività nell’ambito della cultura, sostenendo una diversificazione dell’offerta. Ogni richiedente potrà presentare una sola richiesta di contributo.

Per i progetti annuali

A progetti con ricorrenza annuale sono destinati complessivamente 82mila euro, con contributi che non potranno essere superiori al 60% dei costi previsti e, comunque, non oltre 12mila euro a progetto.

Per eventi occasionali

Alle attività di tipo occasionale sono destinati 90mila euro, anche in questo caso prevedendo contributi non superiori al 60% delle spese previste e, comunque, non oltre 10mila euro a progetto.

Per un evento pluriennale

Sono previsti, inoltre, 30mila euro per la realizzazione di un evento triennale che si caratterizzi per originalità, per essere co-progettato con almeno tre partner (anche pubblici) e per l’impatto sociale atteso. Il contributo, a copertura di non oltre il 70% del costo previsto, sarà confermato per i tre anni senza necessità di presentare una nuova richiesta, a condizione che risultino conseguiti gli obiettivi ipotizzati inizialmente.

Per assicurare continuità alle iniziative

Infine, 48mila euro sono destinati a soggetti che, lo scorso anno, hanno beneficiato di un contributo per realizzare un progetto di durata pluriennale.  Per ottenere questo tipo di finanziamento occorre comunque presentare domanda sull’edizione 2024 del bando.

Progetti sostenuti

Dal 2021 con il bando per la cultura la Fondazione ha sostenuto 129 progetti, arrivando a impiegare risorse per quasi 750mila euro. Un impegno che ha consentito di realizzare iniziative che fanno parte dell’identità culturale del territorio pistoiese, come il Montecatini Opera Festival e il Palio di Pescia e progetti innovativi, come il Toscana Django Festival sulla montagna pistoiese.

Per partecipare

Il termine per partecipare è alle ore 12 del 15 marzo 2024. Il bando è pubblicato qui.




ALTRE NEWS
  • Nuovo bando per studiare all’estero

    Nuovo bando per studiare all'estero
  • Cittadella della Solidarietà: bando per un appartamento

    Cittadella della Solidarietà: bando per un appartamento
  • Bando da 425mila euro per la ricerca

    Bando da 425mila euro per la ricerca
  • Scuola di Studi Umanistici: aperte le iscrizioni

    Scuola di Studi Umanistici: aperte le iscrizioni
  • Università a Pistoia: accordo per il via al progetto

    Università a Pistoia: accordo per il via al progetto
  • Oltre 700mila euro per progetti di enti locali

    Oltre 700mila euro per progetti di enti locali
  • Un defibrillatore su ogni ambulanza

    Un defibrillatore su ogni ambulanza
  • Prima mostra online con le collezioni delle fondazioni

    Prima mostra online con le collezioni delle fondazioni