Eco+Equo nuovo brand

Eco+Equo nuovo brand di Fondazione Caript

News

- Altre

Eco+Equo nuovo brand di Fondazione Caript

Una collezione di capi e di accessori nel segno della solidarietà e dell’economia circolare

Eco+Equo nuovo brand

Eco+Equo nuovo brand di Fondazione Caript

Si chiama Eco+Equo il nuovo brand di Fondazione Caript collegato a un progetto nel segno della solidarietà e dell’economia circolare. Si tratta di una collezione di capi e di accessori con lavorazioni artigianali che partono da due capisaldi: il riuso di materiali di scarto o di rimanenza dalla produzione di aziende tessili e la collaborazione con imprese benefit, che nel proprio organico hanno artigiani che arrivano da percorsi di inclusione sociale e lavorativa.

Qr code per il progetto

Per rendere visibile il processo di produzione, un QR code sull’etichetta di ogni capo rimanda alla pagina web di Fondazione Caript, dove si spiegano i momenti più significativi delle lavorazioni. Sull’etichetta di ogni prodotto sono riportati i loghi di Fondazione Caript, di Eco+Equo e dell’impresa benefit che ha realizzato il capo.

I prodotti

I primi a essere realizzati, tutti progettati da Fondazione Caript assieme a Metilene Design e Comunicazione, sono la borsa Ethic everyday bag e il portachiavi sostenibile prodotti dal Manusa KnitLab della Cooperativa sociale Manusa che coniuga l’artigianato tessile a valori etici e sociali, mettendo a disposizione maestranze artigianali del territorio e dando nuove opportunità lavorative per persone a rischio esclusione sociale e nuova vita a materiali di scarto del ciclo industriale tessile; lo zaino a sacca Social backpack, realizzato da Fody, start up di Pistoia dove scarti di produzioni tessili vengono lavorati da artigiani che, a causa di condizioni psicofisiche o sociali, risultano emarginati dal contesto economico e lavorativo.

Una coperta salvavita

Per ogni metro quadro di tessuto utilizzato per realizzare gli zaini confezionati da Fody viene anche realizzata una coperta salvavita che il prossimo inverno potrà aiutare persone o animali a difendersi dall’emergenza freddo. I primi 2mila zaini a sacca sono stati distribuiti oggi gratuitamente agli studenti protagonisti del Giardino delle Invenzioni, la mostra dei prodotti d’ingegno elaborati dalle scuole della provincia di Pistoia per il concorso Sì… Geniale! aperta con ingresso libero (dalle 10 alle 18) fino a domenica 14 maggio nel convento di San Domenico a Pistoia. Gli zaini sono stati realizzati da ragazze e ragazzi de Il Sole Associazione Down Pistoia e della Fondazione Raggio Verde, che si occupa di disturbi dello spettro autistico.

Agli Open Days di Gea

Inoltre, sabato 13 maggio un corner dove verrà raccontato il progetto Eco+Equo sarà anche presente agli Open Days di Gea, due giorni a ingresso libero che si svolgerà sabato e domenica nel grande parco alle porte di Pistoia. Altri accessori della linea Eco+Equo saranno distribuiti anche in prossimi eventi di Fondazione Caript.

Clicca qui per dettagli sul progetto Eco+Equo




ALTRE NEWS
  • Giornalista Rai nelle scuole pistoiesi con Sì…Geniale!

    Giornalista Rai nelle scuole pistoiesi con Sì...Geniale!
  • Cittadella della solidarietà: graduatoria provvisoria per un appartamento

    Cittadella della solidarietà: graduatoria provvisoria per un appartamento
  • Nuovo bando per studiare all’estero

    Nuovo bando per studiare all'estero
  • Cittadella della Solidarietà: bando per un appartamento

    Cittadella della Solidarietà: bando per un appartamento
  • Bando da 425mila euro per la ricerca

    Bando da 425mila euro per la ricerca
  • Scuola di Studi Umanistici: aperte le iscrizioni

    Scuola di Studi Umanistici: aperte le iscrizioni
  • Università a Pistoia: accordo per il via al progetto

    Università a Pistoia: accordo per il via al progetto
  • Oltre 700mila euro per progetti di enti locali

    Oltre 700mila euro per progetti di enti locali