Business innovation per giovani laureati

Business Innovation per giovani laureati

News

- Sviluppo e Innovazione

Business Innovation per giovani laureati

Nuovo bando che offre un corso gratuito di alta formazione con l’obiettivo di potenziare le imprese del territorio

Business innovation per giovani laureati

In collaborazione con Nana Bianca

Fondazione Caript realizza per la prima volta il bando Business Innovation per giovani laureati avvalendosi della collaborazione di Nana Bianca, ​​startup studio e acceleratore che opera come centro di sviluppo per la nascita e la crescita di nuove imprese digitali in Italia.

Corso gratuito di alta formazione

Si tratta di un corso di alta formazione che è interamente ideato e finanziato dalla Fondazione e a cui possono partecipare, sino a un massimo di 30, giovani laureati di tutte le discipline residenti in provincia di Pistoia o dipendenti di aziende che hanno sede in questo territorio.

Requisiti per partecipare

I requisiti necessari sono il possesso di laurea di primo livello (triennale) o di secondo livello (specialistica, magistrale o a ciclo unico) e non avere compiuto 36 anni al momento della presentazione della domanda di partecipazione.

Il corso

Non sono richieste quote di iscrizione e il programma di formazione, a partire dal 22 settembre, è di 12 settimane (orientativamente nelle mattine di venerdì e sabato) per una durata complessiva di 115 ore. Le lezioni, affidate a professionisti del circuito di Nana Bianca, saranno in modalità mista, da remoto o in presenza, nel secondo caso nella sede di Uniser a Pistoia.

Gli argomenti

Tra i temi affrontati, che coprono gli aspetti centrali della business innovation, sono: l’economia digitale, con analisi delle tendenze e focus sul mercato italiano; la pianificazione e gestione di modelli di business digitale, anche attraverso esercitazioni pratiche; l’utilizzo dei social per fare analisi di mercato e studiare i competitori; le strategie di marketing digitale, partendo dai prodotti e analizzando tutti i più famosi casi pratici; i modelli di sostenibilità e le basi dell’economia circolare; il lavoro agile e l’adozione dell’intelligenza artificiale applicata all’innovazione aziendale.

Le competenze

“L’obiettivo del programma – spiega Luca Cappiello, responsabile formazione di Nana Bianca – è integrare le competenze necessarie per diventare responsabile dell’innovazione in azienda. Fornendo un’approfondita analisi di processi, modelli organizzativi e strumenti che supportano e alimentano la trasformazione digitale e la sostenibilità aziendale, i partecipanti acquisiranno le competenze necessarie per mettere in atto la sempre più richiesta strategia ‘Innovability’”.

La selezione dei partecipanti

La selezione dei partecipanti sarà fatta sulla base della documentazione e attraverso successivi brevi colloqui online tenuti da Nana Bianca. Ai prescelti verrà quindi comunicato il calendario definitivo del corso di formazione.

L’obiettivo

“Si tratta di un nuovo progetto – sottolinea il presidente di Fondazione Caript Lorenzo Zoghericon il quale vogliamo contribuire a potenziare le imprese del nostro territorio. Queste potranno, infatti, avvalersi delle significative competenze acquisite dai giovani grazie a questo percorso formativo. Si tratta di conoscenze che sono sempre più rilevanti, sia per chi cerca lavoro, sia per chi voglia migliorare la propria qualifica professionale. È un’opportunità importante che spero venga colta al meglio”.

Come partecipare

La scadenza per presentare domanda è il 4 agosto 2023. Regolamento, moduli per le domande e programma delle lezioni sono pubblicati qui.




ALTRE NEWS
  • Giornalista Rai nelle scuole pistoiesi con Sì…Geniale!

    Giornalista Rai nelle scuole pistoiesi con Sì...Geniale!
  • Cittadella della solidarietà: graduatoria provvisoria per un appartamento

    Cittadella della solidarietà: graduatoria provvisoria per un appartamento
  • Nuovo bando per studiare all’estero

    Nuovo bando per studiare all'estero
  • Cittadella della Solidarietà: bando per un appartamento

    Cittadella della Solidarietà: bando per un appartamento
  • Bando da 425mila euro per la ricerca

    Bando da 425mila euro per la ricerca
  • Scuola di Studi Umanistici: aperte le iscrizioni

    Scuola di Studi Umanistici: aperte le iscrizioni
  • Università a Pistoia: accordo per il via al progetto

    Università a Pistoia: accordo per il via al progetto
  • Oltre 700mila euro per progetti di enti locali

    Oltre 700mila euro per progetti di enti locali