A Montecatini la prima Scuola di studi umanistici

News

- Formazione e Ricerca

A Montecatini la prima Scuola di studi umanistici

Iniziativa rivolta a studenti delle superiori e di corsi triennali di laurea

A Montecatini la prima Scuola di studi umanistici

Si intitola “Se tu segui tua stella…” la prima edizione della Scuola di studi umanistici che si svolgerà dal 4 al 9 settembre 2023 al Golf Hotel Corallo di Montecatini Terme. L’iniziativa, promossa da Fondazione Caript in collaborazione con Centro Italiano di Studi di Storia e d’Arte, Fondazione Francis Bacon, Società Pistoiese di Storia Patria, associazione culturale Storia e Città, Uniser e Università “Vasco Gaiffi”, è rivolta a studenti degli ultimi tre anni di scuola superiore e dei corsi di laurea triennale residenti in provincia di Pistoia.

Per partecipare

Le adesioni sono raccolte attraverso un apposito bando, pubblicato sul sito della Fondazione www.fondazionecaript.it nella sezione “bandi e modulistica” e ai partecipanti, sino a un massimo di 31, è offerta la possibilità di frequentare una scuola estiva residenziale di quattro giorni con tutte le spese a carico dell’organizzazione.

Gli obiettivi

La scuola ha l’obiettivo di proporre a ragazze e ragazzi esperienze, percorsi formativi e di produzione intellettuale nelle discipline letterarie e linguistiche, storiche e paleografiche, filosofico-politiche e filosofico-scientifiche e, nella prima edizione, ha per tema Tradizione/tradizioni. Continuità e rotture nella civiltà dell’Occidente dall’età classica alla modernità”. Argomenti che saranno affrontati attraverso lezioni frontali e interattive, laboratori e seminari di approfondimento tenuti da studiosi di fama in un contesto improntato alla convivialità e allo scambio e alla condivisione delle conoscenze e degli interessi tra studenti e docenti.

I relatori

Gli studiosi che partecipano alla scuola sono: Giuseppe Cambiano, storico della filosofia della Scuola Normale Superiore di Pisa; Simone Pregnolato, docente di storia della lingua italiana (Università Cattolica del Sacro Cuore); Sergio Lubello, docente del dipartimento di studi umanistici (Università di Salerno); il critico letterario e storico della letteratura Marino Biondi; Massimo Bucciantini, docente di storia della scienza (Università di Siena); Luca Mannori, docente di storia delle istituzioni politiche (Università di Firenze); Federigo Bambi, docente di storia del diritto medievale e moderno (Università di Firenze); Antonio Ciaralli, docente di paleografia latina (Università di Perugia); Danilo Breschi, docente di storia delle dottrine politiche (Università degli Studi Internazionali di Roma); Enrica Fabbri, docente di storia e filosofia (Liceo scientifico Amedeo di Savoia di Pistoia); Francesco Gaiffi, docente di storia e filosofia (Liceo classico Forteguerri di Pistoia); Paolo Bucci, docente di storia e filosofia (Liceo scientifico Amedeo di Savoia di Pistoia); Alessandro Pagnini, docente di storia della filosofia contemporanea (Università di Firenze): Glenn Most, docente di filologia greca (Scuola Normale Superiore di Pisa).

Come presentare domanda

Per partecipare dovrà essere presentata domanda entro il 15 giugno 2023 attraverso il sito della Fondazione e studentesse e studenti, oltre che sulla base della documentazione richiesta dal bando, saranno valutati attraverso un colloquio con una commissione indicata dal comitato scientifico della Scuola di studi umanistici in base anche all’interesse culturale, alla curiosità e al desiderio di approfondire i temi proposti dall’iniziativa. Per informazioni: segreteria della Scuola di studi umanistici, presso l’Università “Vasco Gaiffi” 0573/3620305, segreteria@univergaiffi.it.

Scarica il programma 




ALTRE NEWS
  • Domenica di eventi con “Pistoia Pop Day”

    Domenica di eventi con "Pistoia Pop Day"
  • Tanti eventi con la mostra sulla Pop Art

    Tanti eventi con la mostra sulla Pop Art
  • Avviso per l’affidamento di lavori all’Antico Palazzo dei Vescovi

    Avviso per l'affidamento di lavori all'Antico Palazzo dei Vescovi
  • Campus di primavera a Bertinoro

    Campus di primavera a Bertinoro
  • 20 milioni di euro per l’orientamento degli studenti

    20 milioni di euro per l'orientamento degli studenti
  • Bando da 275mila euro per le scuole

    Bando da 275mila euro per le scuole
  • Aperto il bando Socialmente 2024

    Aperto il bando Socialmente 2024
  • La Pop Art a Palazzo Buontalenti

    La Pop Art a Palazzo Buontalenti